ammoniaca nel sangue
Salve a tutti. Ho una domanda che mi assilla da un po' e su cui vorrei delle conferme. In soggetti affetti da cirrosi epatica, il fegato non riesce a smaltire l'ammoniaca che, derivante dalla digestione delle proteine, resta nel sangue (perdonate la superficialità, non sono propriamente del ramo). Ora, tale condizione porta a una conseguenza detta "encefalopatia epatica" che causa comportamenti nel paziente simili all'Alzheimer. Suppongo sia dovuto al fatto che al cervello giunge meno ossigeno. Le mie domande sono le seguenti:
Cosa avviene tra l'ammoniaca e l'ossigeno del sangue? Può trattarsi di una reazione redox (e quindi trovare risposta per così dire nella chimica organica) tra ammoniaca e ossigeno?
Grazie.
Cita messaggio
Sezione sbagliata, sposto e warno.
Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Beefcotto87 per questo post:
vinxp




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)