pressione osmotica e dissociazione
[Attenzione! Questo thread è stato importato da Answers, non si garantisce nulla sulla correttezza, presenza e coerenza dei contenuti così com'erano su Answers!]


Ciao a tutti!

Vorrei sapere se il procedimento da me attuato per risolvere l'esercizio è corretto :

"Un generico composto ionico AB2 dissocia al 75% in una soluzione acquosa. Determinare la pressione osmotica della soluzione a 25°C sapendo che essa presenta un innalzamento ebulloscopico pari a 0,3°C . Keb = 0,512 °C/m (Si consideri m=M) "

-svolgimento -

dT = M*keb dove dT = 0,3 °C (=innalzamento ebulloscopico)

M = 0,3/0,512 = 0,58 M

pigreco = pi = pressione osmotica

pi = M * R * T * i

visto che il composto non dissocia completamente, ho applicato la seguente formula per trovare il valore di i :

i = 1+ a(n-1) dove n =3

i = 1 +0,75 (3-1) = 2,5

infine ho trovato pi :

pi = 0,58 * R * 298 * 2,5 = 35,8 atm



Grazie mille,

buona giornata

Carola
Cita messaggio
Dissento sulla prima parte.


La concentrazione si ricava dall'equazione seguente:








dove i è uguale a 2,5.



perciò m risulta essere uguale a 0,2344.



poi si applica la nota equazione di van't Hoff:







sostituendo con i dati a sua disposizione.



Dovrebbe venire 14,3 atm





saluti

Mario

Cita messaggio
[-] I seguenti utenti ringraziano Mario per questo post:
Utente di Answers
Sì, Ha ragione! Ho dimenticato il coeff. di Van't Hoff nella prima equazione!
Grazie infinite,
buona giornata
Carola
Cita messaggio




Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)